Le nostro foto

Visita al Reggimento di cavalleria della Polizia di Mosca

Martedì 30 ottobre scorso abbiamo visitato ​il Primo Reggimento Operativo della Polizia di Mosca per conoscere l’attività dei battaglioni di cavalleria.

I caffè con le socie

Incontri di apertura e chiusura della stagione di attività, caffè con altre associazioni femminili di mosca, mattinate fra amiche. Appuntamenti più o meno formali, accompagnati da una buona tazza di caffè: occasioni fondamentali per creare quei legami fra persone che sono alla base della nostra associazione.

Mercatino di Natale

Giovedì 22 novembre 2018 si è svolta la quarta edizione del Mercatino di Natale, con originali oggetti di artigianato russo a disposizione dei visitatori. I ricavati della giornata sono devoluti ai progetti sostenuti dall’associazione. Le nostre socie e simpatizzanti hanno contribuito con le preziose creazioni del Knit Café e con tante deliziose leccornie.

Le visite guidate

Scoprire insieme a guide ed esperti d’eccezione tanti interessanti luoghi che caratterizzano la città di Mosca.

Gruppi di interesse

Dal Knit Cafè per le più tranquille, allo yoga e al nordic walking per le più dinamiche. E poi lezioni di cucina, mindfulness, e chi più ne ha più ne metta! Svariate le attività che negli anni abbiamo potuto proporre nei nostri gruppi di interesse, grazie alla disponibilità di tante socie che hanno condiviso con tutte noi le loro capacità e competenze.

Junior Club 2017-2018

Tanti appuntamenti nei quali abbiamo scoperto alcune delle mille attività a misura di bambino che offre la città di Mosca: parchi giochi, scivoli di ghiaccio, teatro dei gatti, lezioni di cucina, lezioni di ceramica!

La storia oltre la Storia

Proseguono i nostri appuntamenti con il ciclo di conferenze “La storia oltre la Storia”. Questa volta l’incontro è stato toccante, oltre che di interesse storico e sociale. Antonella Galli e Alessandro Salacone hanno intervistato Tamara Chikunova, una donna prima di tutto, una madre, ormai simbolo del coraggio e del senso della giustizia. Il figlio fu accusato ingiustamente di omicidio in Uzbekistan, condannato a morte e giustiziato nel 2000. Dopo averlo perso, Tamara non si è lasciata spezzare dal dolore ma ha adottato la causa dei diritti umani, girando il mondo, bussando a tutte le porte, scuotendo coscienze. È stato un vero onore averla ospite dell’ASI in una serata dedicata al ricordo e alla consapevolezza. ​

Concerto avventuroso all’italiana

Il 31 maggio 2016, nell’affascinante cornice del Teatro Ermolova, si è tenuto il primo concerto di beneficenza organizzato dall’Associazione, il Concerto avventuroso all’italiana. Grazie alla disponibilità di Monica Santoro e dei suoi musicisti, è stato possibile ripercorrere gli anni della “Dolce Vita” e della musica italiana più romantica e ben nota anche all’estero. 
Il ricavato della serata è stato interamente devoluto ai progetti di beneficenza sostenuti dall’Associazione ​